[VIDEO] CLAMOROSO: MORATA VOGLIO TORNARE ALLA JUVE MAROTTA SU GAGLIARDINI: NON CI INTERESSA E...


Notice: Undefined variable: result in /var/www/html/default/tema-1/video.php on line 108

Notice: Undefined variable: result in /var/www/html/default/tema-1/video.php on line 114

Notice: Undefined variable: result in /var/www/html/default/tema-1/video.php on line 121

Juve, spifferi dalla Spagna: Morata vorrebbe tornare

Ipotesi per giugno, ma Zidane frena. Adesso si pensa al rinnovo di Dybala: contratto fino al 2021 e 6,5 mln a stagione

L'aria frizzante di Vinovo ha portato un refolo caldo proveniente dalla Spagna. Dove, voci di corridio, parlano di un Alvaro Morata avvinghiato dalla nostalgia bianconera. Non è un mistero che il suo ritorno al Real Madrid sia stato finora deludente: pochi gol, poco spazio e il dubbio che in futuro le cose non possano andare meglio. Così, adesso ci sarebbe voglia di tornare alla Juve, dove lo riaccoglierebbero a braccia aperte.

D'altronde il rischio di tornare nella squadra campione di tutto e non essere considerato un "intoccabile" c'era, ma i Blancos hanno esercitato il famoso diritto di recompra e lui si è dovuto adeguare. Adesso non se ne farà nulla, ma probabilmente se ne parlerà in estate, quando qualcosa nel reparto offensivo della Signora potrebbe cabmiare. Detto che Higuain e Dybala sono intoccabili e che Pjaca è una scommessa per il futuro chiamata a dare conferme da qui al termine della stagione, le recenti offerte dalla Cina per Mario Mandzukic, unite a qualche malumore del croato, che male accetta l'idea di essere il "secondo" del Pipita, fanno pensare che sia prprio lui il possibile partente a giugno. E allora sì che gli spifferi su Morata potrebbero diventare tornado. Alvaro, legato a doppio filo alla Juve, ma anche all'Italia per via della sua fidanzata e prossima moglie Alice Campello, potrebbe fare di tutto per tornare a Torino. Dove troverebbe una squadra e una tifoseria pronta a riaccoglierlo a braccia aperte, ma non un posto da titolare inamovibile come ormai sogna da troppo tempo. Di certo la Juve non direbbe di no.

E' comunque un pensiero ancora lontano perché il presente, centrocampista a parte, è legato a Paulo Dybala. Dalla Spagna, sempre lì, arrivano continue voci di un avvicinamento di Real e Barcellona alla Joya. Addirittura l'argentino avrebbe già detto sì a Florentino Perez. La realtà è che Dybala è a un passo dal firmare il rinnovo con i bianconeri: contratto fino al 2021 e ingaggio da 6,5 milioni di euro più bonus a stagione più l'incoronazione a uomo simbolo della squadra. La firma è attesa entro gennaio per porre fine alle continue speculazioni sul suo futuro.

ZIDANE LO COCCOLA: "AL REAL E' FELICE"

Zinedine Zidane ha negato che Morata voglia lasciare il Real per tornare alla Juve. "Non credo che siano notizie vere, lo vedo felice qui perché questa è la sua casa. Sta lavorando bene, lo vedo molto coinvolto nel progetto. Quello che si dice non credo che sia vero ma dovete chiedere a lui", ha detto l'allenatore dei Blancos.